6 diversi tipi di smerigliatrici

Le smerigliatrici esistono da molto tempo. Nel corso degli anni si sono sviluppati molti tipi diversi di smerigliatrici e rettificatrici. Sapete quanti sono? Molte prendono il nome dal loro fattore di forma, dal design o dal caso d’uso.

Tenete presente che ogni tipo di smerigliatrice può sembrare un po’ diversa da un tipo all’altro, anche se sono dello stesso tipo. Dai piccoli modelli portatili alle grandi dimensioni industriali, oggi esamineremo i principali tipi di smerigliatrici che si possono utilizzare per tagliare e macinare i materiali. Le più diffuse sono sicuramente le smerigliatrici elettriche e la smerigliatrice bosh 230 è di certo una delle migliori.

1. Smerigliatrice angolare

Le smerigliatrici angolari, note anche come smerigliatrici ad angolo retto, laterali o a disco, sono il tipo di smerigliatrice più popolare e comune. Con una vasta gamma di utilizzi, queste sono caratterizzate da una ruota ad angolo retto rispetto all’albero dell’impugnatura dell’utensile. Questo elettroutensile portatile è spesso utilizzato nei lavori di fabbricazione e costruzione. La loro versatilità include la possibilità di utilizzarli con molti tipi di accessori e frese.

2. Smerigliatrice da banco

Le smerigliatrici da banco sono macchine fisse tipicamente fissate e imbullonate ad un banco di lavoro o ad un tavolo. Sono dotate di due mole abrasive rotanti di diversa granulometria per la levigatura e la sagomatura di utensili che devono essere realizzati o riparati. Le spazzole metalliche o le mole abrasive possono essere scambiate con le mole per pulire o lucidare i pezzi in lavorazione.

3. Smerigliatrice a nastro

Le smerigliatrici a nastro vengono utilizzate principalmente per la lavorazione di metalli con abrasioni rivestite. Questo può essere per la finitura di superfici, l’affilatura di lame, la sbavatura o l’asportazione di materiale. Simili alle levigatrici a nastro, questi utensili sono caratterizzati da un nastro rivestito di abrasivo che produce una superficie finita quando i materiali vengono fatti passare sopra di esso.

4. Smerigliatrice a umido

Le smerigliatrici a umido abrasive da taglio vengono utilizzate per lucidare e smerigliare pietre e piastrelle. Il fluido aiuta a lubrificare e raffreddare la smerigliatrice mentre la mola da taglio è in movimento.  L’uso dell’acqua aiuta anche a ridurre il rischio di rottura o di danneggiamento dell’utensile da taglio o del pezzo da lavorare. Numerose smerigliatrici angolari, seghe per piastrelle e altre utilizzate per la lavorazione del legno e per l’affilatura delle lame utilizzano l’acqua. La maggior parte dei modelli portatili sono dotati di un disco abrasivo per ottenere una finitura liscia. La seguente smerigliatrice a umido lavora per la lucidatura della pietra.

5. Tritacarne

Le smerigliatrici per stampi sono piccoli utensili rotanti portatili ad alta velocità per la sagomatura e la lucidatura che presentano una punta di smerigliatura di piccolo diametro. Questi utensili possono essere utilizzati per la rettifica, la levigatura, la levigatura, la levigatura, la lucidatura o la lavorazione di materiale. Le smerigliatrici per stampi sono disponibili sia con testa diritta che con testa ad angolo retto. Molte sono alimentate da aria compressa o da un piccolo motore elettrico. Vari accessori consentono anche di utilizzare le smerigliatrici per stampi per la fabbricazione, l’incisione, la contornatura e la lavorazione del legno.

6. Smerigliatrice per pavimenti

Per lavori commerciali o residenziali di grandi dimensioni con molte metrature quadrate, le smerigliatrici per pavimenti sono l’opzione migliore. Questi utensili abrasivi lavorano per logorare le superfici in calcestruzzo, il legno o per pulire piastrelle e stuccatura. Di dimensioni simili a quelle di una macchina sottovuoto, le smerigliatrici per pavimenti utilizzano dischi rotanti orizzontali che rimuovono il materiale superficiale.

Esiste anche la smerigliatrice a batteria, ottima perché elimina la componente fastidiosa del filo e ti permette di lavorare in tutta tranquillità.

Conclusione

Tutti i diversi tipi di smerigliatrici hanno uno scopo e una soluzione per una particolare situazione. Queste macchine utensili lavorano per rettificare il materiale utilizzando una mola abrasiva per l’utensile da taglio in molte forme e dimensioni. Con tutti gli accessori per smerigliatrice tra cui scegliere, siete sicuri di specializzare l’utensile in base alle vostre specifiche esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *