Gli accessori fondamentali per la tua scopa elettrica

Tutti gli aspirapolvere di qualità vengono forniti con un set di accessori che coprono la maggior parte delle esigenze di aspirazione a pavimento e sopra il pavimento. Ma ci sono alcuni lavori che necessitano di attrezzi speciali e alcuni attrezzi che rendono il lavoro più facile e la disponibilità di attrezzi accessori aggiuntivi amplierà l’utilità e, spesso, migliorerà le prestazioni del vostro aspirapolvere.

Spazzola a setole morbide

Uno strumento popolare è la spazzola spolveratrice a setole morbide, che si trova anche nella scopa elettrica Rowenta . C’è anche una versione che permette di regolare l’angolo della spazzola, rendendo più facile la pulizia di oggetti come scaffali alti per la polvere, tende per finestre e ventilatori a soffitto.

Utensile per fessure

Prendete ad esempio l’utensile flessibile per fessure. L’utensile per fessure standard funziona benissimo per la maggior parte delle esigenze, ma non può arrivare dietro gli angoli o dietro gli elettrodomestici. L’utensile flessibile per fessure può. È più lungo di un utensile per fessure standard e ha un ugello che si piega delicatamente per arrivare dietro a mobili ed elettrodomestici ed entrare in angoli difficili da raggiungere.

Mini spazzola turbo

Di gran lunga lo strumento accessorio preferito tra i clienti è il mini-turbobrush.  Si tratta di un piccolo turbospazzola portatile che rende facile il lavoro di pulizia dei peli degli animali domestici dai mobili, quindi è molto popolare nelle case con cani e gatti, ma è uno strumento ideale per ottenere un potere pulente extra per i mobili imbottiti e le scale ed è la dimensione ideale per pulire i sedili delle auto e le assi del pavimento.

Quanto costa un aspirapolvere di qualità?

Quanto si dovrebbe spendere per un aspirapolvere di qualità migliore? La risposta breve è: tra i 399 e gli 899 euro.  All’interno di questo intervallo è possibile acquistare qualcosa che è fatto bene e che durerà 10-20 anni.

Se vi sembra un sacco di soldi, considerate questo: il vuoto è qualcosa che si usa almeno una volta alla settimana e a volte ogni giorno.  Poiché gli aspirapolvere di qualità migliore durano fino a 10 volte di più rispetto a quelli più economici, alla fine pagherai circa 5 euro al mese per possedere una macchina di qualità che funziona meglio ed è un piacere utilizzarla.

Ecco una panoramica di ciò che ci si può aspettare di ottenere a vari punti di prezzo:

Sotto i 399 euro

Ci sono diversi aspirapolvere di alta qualità nella gamma dei 300 euro, ma questi sono quasi esclusivamente per pavimenti nudi e tappeti di zona o moquette molto piatta.  Se avete tappeti da parete a parete nella vostra casa, dovrete aumentare un po’ il vostro budget per un aspirapolvere di qualità a causa dei più complicati e costosi sistemi a spazzola rotante che necessitano di aspirare adeguatamente tappeti e moquette più spessi.

399 – 599 euro

Questo è il posto giusto per comprare un aspirapolvere di qualità ad un prezzo ragionevole.  A questo livello, potreste non ottenere tutte le caratteristiche extra che desiderate, ma otterrete materiali di qualità superiore, motori resistenti e prestazioni eccellenti. 

649 – 999 euro e più

Anche se le prestazioni di base e la qualità rimangono le stesse dei modelli di fascia media, gli aspirapolvere di questa gamma top di gamma offrono una migliore vestibilità e finitura, livelli di rumorosità più silenziosi, una maggiore filtrazione e caratteristiche come il controllo automatico dell’aspirazione, strumenti a pavimento illuminati e paracolpi morbidi e ammortizzati. Anche se non è mai assolutamente necessario acquistare qualcosa in questa gamma, caratteristiche extra come queste rendono l’aspirazione un po’ meno faticosa e ne vale la pena se il budget lo permette. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *