Guida all’acquisto di una ricetrasmittente

Nella vita, è essenziale tenersi in contatto con gli altri. Mentre i cellulari sono arrivati a dominare il nostro modo di comunicare, le ricetrasmittenti sono ancora incredibilmente utili in certe situazioni. Inoltre, sono anche molto convenienti dal punto di vista economico e tendono ad essere più affidabili dei cellulari quando si trovano in mezzo alla natura. Sia che intendiate utilizzare le ricetrasmittenti per una vacanza sulla neve, un campeggio, un evento o come regalo per i vostri bambini, questa guida vi aiuterà a trovare il modello giusto.

In generale, le ricetrasmittenti sono incredibilmente facili da usare. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche da tenere a mente quando si sceglie un nuovo set di walkie talkie talkie. Ecco cinque cose da considerare:

1. Portata massima

Uno dei fattori più importanti da considerare quando si decide quale radio ricetrasmittente acquistare è il raggio d’azione da coprire. La portata massima possibile sulle ricetrasmittenti consumer che utilizzano la frequenza PMR446 su una potenza di trasmissione di 0,5W è fino a 10 km. Tuttavia, questo può essere raggiunto solo in condizioni ideali: ad alta quota e senza ostacoli tra le due radio. A meno che non si utilizzi il walkie talkie per comunicare tra due cime di montagne, è improbabile che si riesca a raggiungere questo tipo di portata. In un ambiente urbano edificato, la portata massima sarà probabilmente molto più bassa. Tuttavia, una radio di buona qualità dovrebbe fornire una portata adeguata per la stragrande maggioranza degli utenti. Se avete bisogno di qualcosa in più, allora dovrete prendere in considerazione una radio ricetrasmittente più potente. Queste richiedono una licenza, però, e sono molto più costose dei modelli senza licenza.

2. Numero di portatili

Quando si acquista un set di ricetrasmittenti, bisogna anche pensare al numero di portatili necessari. Un twin set può essere sufficiente per un viaggio in campeggio, ma i magazzini affollati avranno probabilmente bisogno di molto di più, in modo che tutti possano rimanere connessi. Per fortuna, però, il prezzo di ogni ricevitore scende quando si acquista all’ingrosso. Offriamo un’ampia gamma di pacchetti di radio ricetrasmittenti per soddisfare le esigenze di ogni cliente. Abbiamo anche in stock singoli portatili se si desidera espandere la propria configurazione in un secondo momento.

3. Canali e codici di privacy

Le ricetrasmittenti senza licenza hanno una frequenza fissa su cui possono trasmettere: PMR446 La maggior parte delle ricetrasmittenti senza licenza hanno 8 o 16 canali, che sintonizzano la frequenza sulla quale i portatili comunicano tra loro. Oltre ai canali, ci sono tipicamente una serie di codici di privacy. Contrariamente a quanto suggerisce il nome, questi non garantiscono la privacy delle vostre trasmissioni. Piuttosto, permettono agli utenti di chattare liberamente senza interferenze da parte di altri, il che può essere un problema se li si utilizza in una zona come una stazione sciistica dove possono essere utilizzate molte altre ricetrasmittenti.

4. Tipo di batteria

Alcune due radio sono alimentate da normali batterie alcaline, mentre altre sono dotate di batterie ricaricabili (alcune delle quali includono una base di ricarica). Se intendete usare le vostre radio ricetrasmittenti per più di qualche giorno e non avete accesso regolare ad una presa di corrente (ad es. in campeggio), allora un modello che utilizza batterie normali o entrambe sarebbe la scelta migliore. D’altra parte, consigliamo le ricetrasmittenti ricaricabili per un uso regolare. Questo perché il costo delle batterie di ricambio può aumentare rapidamente e le batterie usate possono essere dannose per l’ambiente se non vengono smaltite correttamente.

5. VOX & Hands-Free

Voice Activated Transmit, o VOX, ti permette di usare le tue ricetrasmittenti a mani libere, Se stai scalando una montagna, o fai parte di un convoglio di motociclette, allora questa può essere una caratteristica estremamente utile. Con questa modalità attivata, il microfono della radio rimane sempre acceso. Quando capta il suono della vostra voce, inizia automaticamente a trasmettere e si spegne quando smettete di parlare. Questi modelli sono dotati anche di una presa per un microfono auricolare o per la gola. Non tutte le ricetrasmittenti sono dotate di VOX, quindi assicuratevi di controllare le specifiche del prodotto se è qualcosa che state cercando.

Le migliori marche di ricetrasmittenti

Le ricetrasmittenti sono un prodotto abbastanza di nicchia, e molte persone non avranno familiarità con i vari marchi in circolazione. Per aiutarvi a restringere un po’ le vostre opzioni, abbiamo compilato la seguente lista delle migliori marche di ricetrasmittenti:

Ricetrasmittenti Motorola

I Motorola sono di gran lunga il miglior marchio per le ricetrasmittenti. Con un’enorme esperienza nel settore delle telecomunicazioni e una vasta gamma di modelli diversi tra cui scegliere, offrono qualcosa per tutti. Tutti i loro modelli sono ben progettati, incredibilmente facili da usare e offrono un fantastico rapporto qualità-prezzo. Acquista tutte le radio a 2 vie Motorola.

Binatone

Le ricetrasmittenti Binatone sono eccellenti se cercate qualcosa di affidabile e avete un budget limitato. Acquista tutte le ricetrasmittenti Binatone.

Cobra

Cobra è un’azienda americana che produce prodotti radio ricetrasmittenti da decenni. La loro gamma MT offre qualcosa per tutti. Acquista tutte le radio ricetrasmittenti Cobra.

Doro

Doro è un produttore svedese specializzato in prodotti per la comunicazione. Le loro radio ricetrasmittenti offrono una portata affidabile, una qualità del suono eccellente e una costruzione durevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *